Immigrazione: al via la richiesta della cittadinanza on-line

Immigrazione: al via la richiesta della cittadinanza on-line

Partirà il prossimo 18 maggio il nuovo servizio messo a punto dal Ministero dell’Interno, Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione, Direzione centrale per i Diritti civili, la Cittadinanza e le Minoranze, per l’invio telematico della domanda per l’ottenimento della cittadinanza italiana.

I vantaggi dell’acquisizione on line si annunciano come notevoli: la nuova procedura consentirà infatti di snellire le forme di inserimento nel sistema informativo “Sicitt” e la scomparsa dei modelli cartacei.

Il richiedente potrà compilare la domanda, utilizzando le credenziali d’accesso ricevute a seguito di registrazione sul portale dedicato, e la trasmetterà in formato elettronico, unitamente ad

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Procedure di gara: niente esclusione se l’offerta economica appare completa in tutti i suoi elementi costitutivi

Nel Parere n. 60 del 22 aprile 2015 dell’Anac, un Comune ha presentato istanza di parere relativamente alla procedura aperta

Immigrazione: siglata la “Carta per la buona accoglienza”, nello “Sprar” la chiave per gestire l’emergenza

“Per superare la fase emergenziale dell’accoglienza e arrivare a strutturare un sistema stabile ed efficace, la strada è quella di

Processo di stabilizzazione del personale precario contrattualizzato

Nella Delibera n. 69 del 14 marzo 2017 della Corte dei conti Sicilia, un Sindaco ha chiesto se le risorse