Imposta di bollo: è dovuta su una fattura elettronica emessa da un Comune?

Imposta di bollo: è dovuta su una fattura elettronica emessa da un Comune?

Il testo del quesito:

Il ns. Ente è tenuto ad emettere una fattura elettronica all’Inps con riguardo alla retta dell’asilo nido (servizio Iva del Comune – prorata), esente ex art. 10, con indicazione della madre lavoratrice e del minore iscritto al nido (utilizzo contributo economico per acquisto servizi infanzia art. 4, comma 24, lett. b, Legge n. 92/12). Non abbiamo a tutt’oggi inoltrato richiesta all’Agenzia entrate di autorizzazione per il Bollo virtuale. Sul Portale Inps simulazione fatture elettroniche a Imposta di bollo appare: ‘Nei rapporti di fatturazione con le Amministrazioni dello Stato (ai fini fiscali l’Inps non rientra in

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Piattaforma certificazione dei crediti: le nuove funzionalità “chiusura fatture” e “certificazione breve”

Il 2 dicembre 2015 è stato pubblicato, nel sito istituzionale dedicato alla “Piattaforma certificazione dei crediti”, l’aggiornamento alle “Guide utente

Pagamento diretto dei subappaltatori: qual è il comportamento da adottare dal punto di vista Iva e della verifica sulla tracciabilità?

Il quesito: “E’ corretto, a seguito di inadempienza di pagamento dell’appaltatore nei confronti dei sub-appaltatori, rilasciare certificato di pagamento procedendo

Modello “F24”: aggiornata la Tabella dei codici-tributo

Con Nota pubblicata sul proprio sito il 12 ottobre 2015, l’Agenzia delle Entrate ha reso nota l’avvenuta pubblicazione della versione