Imposta di soggiorno non versata: è danno erariale

Imposta di soggiorno non versata: è danno erariale

Nella Sentenza n. 273 del 30 settembre 2020 della Corte dei conti Toscana, il Procuratore regionale in questione cita in giudizio i gestori di una Affittacamere, per sentirli condannare al pagamento di Euro 8.317,50 in favore del Comune in questione per omesso versamento della Imposta di soggiorno.

Da una verifica era risultato che i gestori dell’affittacamere avevano omesso di effettuare le dichiarazioni mensili degli alloggiati ed i relativi versamenti della Tassa di soggiorno all’Ente, determinando un danno da mancata entrata.

La Sezione rileva che nei Regolamenti comunali in genere (e tanto si è verificato anche nel caso di specie) il

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Riscossione: quali gli spazi di autonomia in materia di modulazione del carico fiscale a seguito dell’emergenza epidemiologica da “Covid-19”?

Testo del quesito: “A seguito del diffondersi dell’emergenza epidemiologica da ‘Covid-19’, molte attività commerciali sono state costrette a chiudere a

Tarsu: determinazione della Tassa in caso di produzione di rifiuti da imballaggi terziari e secondari

Nella Sentenza n. 14414 del 9 giugno 2017 della Corte di Cassazione, una Società impugnava un avviso di accertamento in

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.