Incarichi di staff degli Organi politici: è danno erariale se attribuiti con contratti diversi da quello a tempo determinato

Incarichi di staff degli Organi politici: è danno erariale se attribuiti con contratti diversi da quello a tempo determinato

Nella Sentenza n. 68 del 10 febbraio 2015 della Corte dei conti Puglia, la Sezione deve valutare la legittimità dell’assunzione di collaboratori esterni presso gli Uffici di Staff degli Organi di direzione politica di un Ente Locale (nel caso di specie di un Sindaco) mediante la stipulazione di contratti a termine, ma di tipologia differente da quella propria del rapporto di lavoro subordinato. In particolare, deve stabilire se, ferma restando la stipulazione di contratti comunque a termine, questi debbano necessariamente rivestire la forma del rapporto di lavoro subordinato oppure possano rivestire qualsiasi altra tipologia.

Secondo la Sezione, l’art. 90, comma

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Acquisti sottosoglia: le nuove Faq Anac alla luce dell’aggiornamento delle “Linee-guida” n. 4

Facendo seguito alla pubblicazione, sulla Gazzetta ufficiale n. 69 del 23 marzo 2018, dell’aggiornamento al Dlgs. n. 56/2017 delle proprie

Iva: la Corte di Cassazione conferma la non rilevanza della Tarsu e della Tia

Corte di Cassazione – Terza Sezione civile – Ordinanza n. 5627 del 24 gennaio 2017   Confermata la non assoggettabilità

Dichiarazione dei redditi delle persone fisiche: approvato il Modello “730/2017” e le relative Istruzioni

Con il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate 16 gennaio 2017, Prot. n. 10043/2017, sono stati approvati i Modelli “730,