Incarichi ex art. 110, comma 1, del Tuel: necessario il rispetto del turnover

Incarichi ex art. 110, comma 1, del Tuel: necessario il rispetto del turnover

La Delibera n. 18 dell’11 marzo 2015 della Corte dei conti Friuli Venezia Giulia interviene su diverse questioni attinenti ai vincoli delle facoltà assunzionali per gli Enti Locali.

In particolare la Sezione, per quanto attiene all’istituto della mobilità tra Enti, ricorda:
1) la necessaria propedeuticità della mobilità per ricollocazione del personale dichiarato eccedentario o in esubero;
2) la necessaria condizione del rispetto del Patto di stabilità per l’annualità precedente;
3) la necessaria osservanza dell’obiettivo della neutralità finanziaria in ipotesi di mobilità reciproca o bilaterale.

Per quanto riguarda invece la possibilità per un Ente Locale di assumere una unità nel ruolo

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Tags assigned to this article:
Corte dei contienti localiincarichi

Related Articles

Offerta tecnica priva dei requisiti essenziali fissati nel capitolato: legittima l’esclusione

Nella Delibera n. 334 del 10 aprile 2019 dell’Anac, una Società ha contestato l’esclusione da una gara (affidamento del servizio

Servizio civile: pubblicati 3 nuovi bandi per la selezione di volontari

Con Comunicato datato 4 gennaio 2016, il Governo ha dato notizia dell’avvenuta pubblicazione di 3 nuovi bandi per il Servizio

Affidamento delle attività incentivate ad Uffici interni di un Comune: il punto della Corte Basilicata

Nella Delibera n. 22 del 20 aprile 2017 della Corte dei conti Basilicata, viene chiesto un parere riguardante l’affidamento agli