Incentivi per funzioni tecniche: la sussistenza di una procedura di selezione comparativa è condizione necessaria ma non sufficiente

Incentivi per funzioni tecniche: la sussistenza di una procedura di selezione comparativa è condizione necessaria ma non sufficiente

Nella Delibera n. 136 del 21 dicembre 2018 della Corte dei conti Liguria, un Comune chiede un parere in merito all’erogabilità degli incentivi previsti dall’art. 113 del Dlgs. n. 50/2016, in caso di contratti di importo inferiore ai 40.000 Euro contemplati dall’art. 36, comma 2,lett. a), del medesimo Decreto.

In particolare, l’Ente formula i seguenti quesiti:

1) se il Regolamento comunale sugli incentivi tecnici possa prevedere il riconoscimento degli incentivi ai dipendenti anche in relazione ad “affidamenti inferiori ai 40.000 Euro in caso di procedura con richiesta di preventivi ad operatori di Settore”;

2) se, sotto la soglia

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Disciplina Iva Impianti Fotovoltaici a seguito Legge Stabilità 2015

In tema di impianti fotovoltaici, due sono gli aspetti da analizzare con riferimento alle novità introdotte dalla Legge 23 dicembre

Incentivi alla progettazione: può beneficiarne il Coordinatore della sicurezza se è un interno ed opera come Direttore dei lavori o operativo

  Nella Delibera n. 193 del 12 maggio 2015 della Corte dei conti Lombardia, la Sezione statuisce che l’attività di

Servizi Demografici: rilevato un difetto del chip in 346.275 “Carte di identità elettroniche” emesse tra ottobre 2017 e febbraio 2018

Una discrepanza tra la data di emissione riportata sulla tessera e quella contenuta nel “chip”: questo il difetto riscontrato dal

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.