Incentivi per funzioni tecniche: ammissibili anche in caso di procedura compartiva ex art. 36, comma 2, lett. b), del “Codice”

Incentivi per funzioni tecniche: ammissibili anche in caso di procedura compartiva ex art. 36, comma 2, lett. b), del “Codice”

Nella Delibera n. 33 del 3 maggio 2020 della Corte dei conti Emilia Romagna, viene chiesto se l’affidamento di lavori, servizi e forniture effettuato in applicazione dell’art. 36, comma 2, lett. b), del Dlgs. n. 50/2016, come modificato dalla Legge n. 55/2019, previa valutazione di tre o più preventivi, nel caso di lavori, e per i servizi e le forniture, di almeno 5 operatori economici, individuati sulla base di indagini di mercato, nel rispetto del principio di rotazione, configuri “una procedura comparativa” idonea a dar luogo alla erogazione degli incentivi previsti dall’art. 1131 del Dlgs. n. 50/2016. La

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Istat: pubblicato l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita a maggio 2015

  E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 145 del 25 giugno 2015 il Comunicato dell’Istat contenente l’aggiornamento al mese di

Tassa rifiuti: imponibilità delle aree adibite a deposito

Nella Sentenza n. 26637 del 10 novembre 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità si esprimono sulla tassazione

Trasparenza: ultimi giorni disponibili per usare l’applicativo per gli adempimenti introdotti dalla “Legge Anticorruzione”

L’Autorità nazionale Anticorruzione ha reso noto, in data 30 gennaio 2015, che per agevolare gli adempimenti di cui all’art. 1,

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.