Incidente sul lavoro oggi a Livorno, muore a 54 anni colpito da cavo spezzato

Incidente sul lavoro oggi a Livorno, muore a 54 anni colpito da cavo spezzato

Tragedia nel porto di Livorno, dove un marittimo 54enne di nazionalità filippina è stato colpito da un cavo che si è spezzato durante la partenza della nave. L’uomo era impegnato nelle operazioni di disormeggio quando, per cause in corso di accertamento, uno dei cavi che assicuravano la nave alla banchina si è improvvisamente spezzato creando un effetto frusta che ha colpito il marinaio al torace. Immediato l’intervento del 118 insieme alla Capitaneria di Porto di Livorno e personale della Polmare. I sanitari intervenuti, dopo alcuni tentativi di rianimazione, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del marittimo. 

I militari della Guardia Costiera e la Polmare hanno intanto eseguito i primi accertamenti per fornire supporto al magistrato di turno che, giunto sul luogo dell’incidente congiuntamente al personale del Dipartimento di prevenzione, igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro di Livorno per le prime verifiche, ha disposto precauzionalmente il fermo della petroliera ormeggiata alla darsena Petroli del porto ed in procinto di partire per Genova. 


Related Articles

Sedotta da agente sotto copertura, attivista vince causa contro polizia

Una militante ambientalista britannica ha vinto una causa contro la polizia per violazione dei suoi diritti umani, dopo aver scoperto

Covid oggi Abruzzo, 120 contagi: bollettino 25 agosto

Sono 120 i nuovi contagi di coronavirus in Abruzzo secondo i dati del bollettino di oggi, 25 agosto. Si registra

Maneskin, nuovo attacco dei Cugini di Campagna: “Ci copiano”

I Cugini di Campagna insistono: i Maneskin hanno attinto dai loro look anche per la perfomance degli MtvEma. Mentre la

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.