Irap: per chi ha optato per il “metodo contabile” entro il 30 giugno occorre determinare il saldo 2016 ed il primo acconto 2017

Irap: per chi ha optato per il “metodo contabile” entro il 30 giugno occorre determinare il saldo 2016 ed il primo acconto 2017

Scade (a partire da quest’anno) al 30 giugno 2017 il termine per il versamento Irap, tramite Modello “F24EP”, rispettivamente, del saldo per l’anno 2016 e della prima rata di acconto per l’anno 2017 sul “metodo contabile” in opzione applicato per i servizi commerciali ex art. 10-bis, comma 2, Dlgs. n. 446/97, utilizzando i codici-tributo approvati con la Risoluzione 14 marzo 2008, n. 98/E.

Il versamento del secondo acconto scade invece al 30 novembre 2017.

L’art. 7-quater del Dl. n. 193/16, convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/16 (vedi Entilocalinews n. 48 del

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Armonizzazione: pubblicato il terzo Decreto di aggiornamento dei principi contabili e degli schemi di bilancio allegati al Dlgs. n. 118/11

Nei giorni scorsi il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato sul sito “Arconet”, nella Sezione “Normativa”, il terzo Decreto

Fatturazione elettronica: sul sito del Mef ulteriori chiarimenti sulle P.A. interessate

A 3 settimane dall’addio alle fatture cartacee per gli Enti Locali (e non solo),il Ministero dell’Economia e delle Finanze è

Partecipazioni societarie detenute dalle Pubbliche Amministrazioni e norma sospensiva dell’obbligo di cessione e di divieto di esercizio dei diritti di voto

Nella Delibera n. 7 del 31 luglio 2019 della Corte dei conti Valle d’Aosta, viene chiesto un parere riguardante l’applicabilità