Irap: per chi ha optato per il “metodo contabile” entro il 30 giugno occorre determinare il saldo 2016 ed il primo acconto 2017

Irap: per chi ha optato per il “metodo contabile” entro il 30 giugno occorre determinare il saldo 2016 ed il primo acconto 2017

Scade (a partire da quest’anno) al 30 giugno 2017 il termine per il versamento Irap, tramite Modello “F24EP”, rispettivamente, del saldo per l’anno 2016 e della prima rata di acconto per l’anno 2017 sul “metodo contabile” in opzione applicato per i servizi commerciali ex art. 10-bis, comma 2, Dlgs. n. 446/97, utilizzando i codici-tributo approvati con la Risoluzione 14 marzo 2008, n. 98/E.

Il versamento del secondo acconto scade invece al 30 novembre 2017.

L’art. 7-quater del Dl. n. 193/16, convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/16 (vedi Entilocalinews n. 48 del

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Fondo di solidarietà comunale”: erogato il saldo 2018

Il 28 novembre 2018 è stato erogato il saldo del “Fondo di solidarietà comunale” per l’anno 2018. Ad annunciarlo è

“Fondo di solidarietà comunale”: rettificati per 212 Comuni gli importi relativi alla riduzione ex Ages 2016

Con il Comunicato 1° giugno 2016, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha pubblicato un prospetto con

Debiti certi, liquidi ed esigibili: Cassa Depositi e Prestiti lancia la Piattaforma per l’anticipazione dei pagamenti della P.A.

E’ operativa dal 15 gennaio 2019 la nuova Piattaforma messa in campo da Cassa Depositi e Prestiti per l’anticipazione dei