Iva: solo se non vi è un legame diretto tra prestazione erogata e somme incassate il “Trasporto scolastico” non è soggetto

Iva: solo se non vi è un legame diretto tra prestazione erogata e somme incassate il “Trasporto scolastico” non è soggetto

Corte di Giustizia Europea, Sezione Quinta, Sentenza C – 520/14 del 12 maggio 2016

 

Con la Sentenza in esame, i Giudici si sono espressi sull’interpretazione degli artt. 2, lett. c), e 9, della Direttiva 2006/112/Ce, relativa al sistema comune dell’Iva.

Nello specifico, la questione si è posta nell’ambito di una controversia fra un Comune e il Segretario di Stato alle Finanze olandesi relativamente alla possibilità di ritenere soggetto ad Iva il Servizio di “Trasporto scolastico” effettuato dall’Ente territoriale per il tramite di Imprese di trasporto.

I Giudici statuiscono che, nel caso in questione, non esiste un nesso tra

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasferimenti Enti Locali: ai Comuni 7,3 milioni di Euro per le Politiche giovanili, soddisfazione di Anci

La Conferenza Unificata del 29 gennaio 2020, presieduta dal Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, ha dato il

“Fondo salario accessorio”: definiti i criteri per l’incremento, in via sperimentale, di Regioni e Città metropolitane

E’ stato pubblicato in G.U. n. 314 del 19 dicembre 2020 il Dpcm. 11 agosto 2020, concernente la definizione dei

Tari: legittima la determinazione della quota variabile in base agli svuotamenti piuttosto che alla superficie dei locali

Nella Sentenza n. 945 del 30 giugno 2016 del Tar Piemonte, è controversa la legittimità delle Delibere consiliari, adottate da