L’autonomia regionale differenziata in itinere e il “Disegno di legge Boccia”

L’autonomia regionale differenziata in itinere e il “Disegno di legge Boccia”

Premessa

Si inscrive sicuramente nel quadro degli altri approfondimenti già pubblicati in questa Rivista sull’autonomia regionale differenziata. Ma si tratta, in questo caso, di un commento un po’ a sé stante. Poiché in questo autunno 2019 si sono rivelate alcune novità molto importanti che vanno subito anticipate e messe opportunamente in luce.

Teoricamente, dovessimo procedere in sequenza rispetto a quanto programmato, la novità del “Disegno di legge Boccia” – presentata ufficialmente alla fine di novembre 2019 – dovrebbe seguire più avanti nella scaletta che stiamo rispettando. Ma, questo Disegno di legge costituisce una assoluta priorità per le ragioni

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Fatture elettroniche fornitura energia elettrica in regime di “Maggior tutela”: possono essere accettate anche in assenza del Cig?

Il quesito: “Abbiamo rifiutato delle fatture elettroniche Enel Servizio di Maggior tutela perché non riportavano il Cig. Enel ha risposto

Ritardo nel pagamento di una somma di denaro spettante al Comune

Nella Sentenza n. 48623 del 29 novembre 2019 della Corte di Cassazione, il responsabile di una Associazione culturale aveva assunto

Servizi Demografici: pubblicata la Circolare relativa all’avvio dell’Anpr

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, Direzione centrale per i Servizi Demografici, ha pubblicato il

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.