Lavori pubblici: disponibile il bando-tipo per gli appalti di valore superiore a 150mila Euro

Lavori pubblici: disponibile il bando-tipo per gli appalti di valore superiore a 150mila Euro

L’Autoritá nazionale anticorruzione ha reso disponibile, il 13 ottobre scorso, il primo modello di affidamento (c.d. “bando-tipo”) relativo all’“Affidamento di lavori pubblici nei settori ordinari: procedura aperta per appalto di sola esecuzione lavori, contratti di importo superiore a 150.000 Euro, offerta al prezzo più basso”. Il bando-tipo in questione è il n. 2 del 2 settembre 2014 ed è stato elaborato alla luce di una consultazione pubblica degli operatori del mercato e previa acquisizione del parere del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.

L’utilizzo di questo schema di disciplinare di gara (corredato da Nota illustrativa) dovrebbe semplificare il compito delle stazioni appaltanti e ridurre il contenzioso connesso. I Comuni, in quanto stazioni appaltanti, avranno 12 mesi di tempo per formulare osservazioni e commenti, dopodiché il modello sarà sottoposto a verifica di impatto della regolazione come previsto dall’apposito Regolamento dell’Autorità.


Tags assigned to this article:
anacbando-tipo

Related Articles

“Pnrr”: pubblicato il Decreto Mite per realizzazione nuovi Impianti di gestione rifiuti o ammodernamento di quelli esistenti

Sulla G.U. n. 247 del 15 ottobre 2021 è stato pubblicato il Decreto 28 settembre 2021 del Ministero della Transizione

“Legge europea”: introdotte novità relative a termini di pagamento per acconti corrispettivo appalti e penali per ritardo prestazioni contrattuali

È stata pubblicata sulla G.U. n. 109 dell’11 maggio 2019 la Legge 3 maggio 2019, n. 37, rubricata “Disposizioni per

Acquisti in deroga alle convenzioni Consip: negli Enti Locali l’Organo di vertice amministrativo che autorizza è il Dirigente e non la Giunta

Nella Delibera n. 14 del 24 febbraio 2016, la Corte dei conti Liguria ha chiarito che per “Organo di vertice