“Linee guida” Anac n. 10: il Servizio di vigilanza privata sotto la lente dell’Autorità

“Linee guida” Anac n. 10: il Servizio di vigilanza privata sotto la lente dell’Autorità

Sono state pubblicate nella G.U. Serie Generale n. 138 del 16 giugno 2018 le più recenti “Linee guida” Anac, approvate definitivamente con Delibera 23 maggio 2018, n. 462, aventi a oggetto “Affidamento del Servizio di vigilanza privata”. Tali “Linee guida” entreranno quindi in vigore a partire dal 1° luglio 2018.

Non si tratta di “Linee guida” dettate dalla normativa, né esse sono vincolanti, ma sono state comunque adottate da Anac a seguito di segnalazioni pervenute, in particolare dalla Prefettura di Roma, in ordine a talune criticità riscontrate per tale tipologia di affidamento.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Edilizia scolastica: scade il 15 dicembre 2014 il termine per inviare le istanze per la concessione dell’8 per mille

Con il Comunicato del 1º dicembre 2014, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha reso noto che è stato prorogato

“Split payment”: in attesa dell’emanazione del Decreto attuativo delle nuove norme, per il 2018 restano validi gli Elenchi del 31 ottobre 2017 ?

Il testo del Quesito: “Siamo una Società pubblica che rientra nel nuovo ‘perimetro’ di applicazione dello ‘split payment’ previsto dall’art.

Rendiconti 2015: tempi e modalità per la trasmissione alla Corte dei conti

La Sezione delle Autonomie, con la Delibera n. 12 del 29 aprile 2016, fissa tempi e modalità degli adempimenti cui

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.