Liquidazioni periodiche Iva II trimestre 2018: la scadenza per l’invio della Comunicazione non è interessata dalla proroga al 30 settembre

Liquidazioni periodiche Iva II trimestre 2018: la scadenza per l’invio della Comunicazione non è interessata dalla proroga al 30 settembre

Per la trasmissione della Comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche dell’Iva relativa al secondo trimestre del 2018 resta fermo il termine di oggi, lunedì 17 settembre 2018.

E’ quanto precisato dall’Agenzia delle Entrate con il Comunicato-stampa 14 settembre 2018, volto a sgombrare il campo dal dubbio che, anche per questo adempimento, operasse la proroga al 30 settembre 2018 (termine differito a lunedì 1° ottobre) che è invece prevista per la Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute.

Come ricordato nella breve Nota ufficiale diramata dall’Amministrazione finanziaria – peraltro soltanto il 14 settembre 2018, a pochi giorni dalla prima scadenza – il citato differimento è stato disposto dall’art. 1, comma 932, della Legge n. 205/2017 (“Legge di bilancio 2018”) e, come detto, riguarda esclusivamente il termine previsto per la Comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute (c.d. “spesometro”).

Dietro alla scelta di prorogare soltanto uno dei due adempimenti, come riferito dall’Agenzia delle Entrate – che ha in proposito richiamato quanto emerso dai lavori parlamentari preparatori della “Manovra finanziaria 2018” – ci sarebbe stata proprio la precisa volontà di evitare sovrapposizioni tra gli stessi.

 


Related Articles

“Revisione periodica delle partecipazioni” della P.A.: slitta a data da destinarsi la chiusura dell’Applicativo per l’inserimento dei dati

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro, con l’Avviso pubblicato il 13 maggio 2020 sul proprio sito

“Interpello antielusivo”: chiarimenti in merito alla gestione delle istanze

Con la Risoluzione n. 104/E del 15 dicembre 2015, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla gestione delle

“Parchi per Kyoto in Comune”: siglato un Protocollo d’intesa per la promozione delle aree verdi urbane

  Anci e “Comitato Parchi per Kyoto” (Onlus fondata da Federparchi, Kyoto Club e Legambiente) hanno siglato il 16 giugno

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.