Mobilità, scorrimento graduatorie e utilizzo di quelle di altri Enti: il punto alla luce della più recente giurisprudenza

Mobilità, scorrimento graduatorie e utilizzo di quelle di altri Enti: il punto alla luce della più recente giurisprudenza

Dopo il blocco delle assunzioni dovuto al riassorbimento del personale in mobilità degli Enti di Area vasta, si sta riaprendo la stagione delle assunzioni presso gli Enti Locali. Alla luce di ciò appare necessario procedere ad una ricognizione in merito ai rapporti tra i principali istituti di reclutamento di personale: la mobilità, i concorsi e l’utilizzo delle graduatorie ancora in corso di validità.

La mobilità

Nel nostro ordinamento esistono 2 tipi di mobilità:

  • una che possiamo definire “permanente”, in base alla quale il dipendente si trasferisce da un’Amministrazione all’altra in via definitiva;
  • una seconda che si configura come
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Salario accessorio: fuori dal tetto i compensi corrisposti al personale per la definizione delle domande di sanatoria edilizia

Nella Delibera n. 70 del 24 ottobre 2018 della Corte dei conti Toscana, un Comune ha chiesto se i compensi

“Anticorruzione”: siglato un Protocollo tra Anac e Interno per la prevenzione della corruzione e l’attuazione della trasparenza

di Stefano Ciulli In data 15 luglio 2014 è stato sottoscritto un Protocollo d’intesa tra l’Autorità nazionale Anticorruzione (Anac) ed

Capacità assunzionale delle Province

Nella Delibera n. 124 del 23 settembre 2020 della Corte dei conti Lombardia, il Presidente di una Provincia ha formulato