Modello “770 2017” e Dichiarazione “Irap 2017”: differiti al 31 ottobre i termini per l’invio telematico

Modello “770 2017” e Dichiarazione “Irap 2017”: differiti al 31 ottobre i termini per l’invio telematico

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 175 del 28 luglio 2017 l’atteso Dpcm. 26 luglio 2017, avente ad oggetto il “Differimento dei termini per l’assolvimento di alcuni adempimenti correlati alla presentazione, trasmissione, comunicazione di Dichiarazioni fiscali”.

Il Decreto, annunciato nei giorni scorsi da un Comunicato-stampa del Mef, dispone la proroga al 31 ottobre 2017 del termine di presentazione telematica della Dichiarazione dei sostituti d’imposta Modello “770 2017”, in scadenza il prossimo 31 luglio 2017, nonché le Dichiarazioni Modello “Unico” e “Irap 2017”, quest’ultimo di interesse per gli Enti Locali, in scadenza il prossimo 30 settembre.

Con la proroga del Modello “770” è da intendersi automaticamente prorogato anche il termine per l’invio telematico delle “CU 2017” dei lavoratori autonomi, in quanto correlato a quello di invio del Modello “770”.


Related Articles

Elezioni amministrative: emanato il Dm. che fissa la data al 31 maggio 2015 per le Regioni a statuto ordinario

Le Elezioni amministrative nelle Regioni a statuto ordinario si svolgeranno il prossimo 31 maggio, gli eventuali ballottaggi domenica 14 giugno.

Servizi subordinati alla concessione di immobili: si applica l’Iva in Italia anche se e il fornitore è non residente

L’Agenzia delle Entrate, con il Principio di diritto n. 2 del 24 settembre 2018, ha fornito l’interpretazione dell’art. 7-quater, comma

Aspettativa per avvio di attività professionali e imprenditoriali: esclusa la possibilità di contemporaneo rapporto di lavoro subordinato con privati

Il Dipartimento della Funzione pubblica, con il Parere Prot. Dfp-0019365-P-24/03/2021, ha chiarito che il dipendente pubblico non può svolgere contemporaneamente