Mutui Enti Locali: in G.U. i tassi da applicare su quelli a tasso variabile per il II semestre 2015

Mutui Enti Locali: in G.U. i tassi da applicare su quelli a tasso variabile per il II semestre 2015

 

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 172 del 20 luglio 2015 il Decreto 20 luglio 2015, con il quale il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha stabilito i tassi da applicare, tenuto conto delle misure dei tassi Euribor Act a 3 mesi rilevate nel mese di maggio 2015, per il periodo 1° luglio–31 dicembre 2015, ai mutui a tasso variabile contratti dagli Enti Locali.

I relativi tassi sono stati stabiliti nelle seguenti misure:

  • 0,65%, per i mutui di cui ai Dl. n. 318/86 e n. 359/87 ed alla Legge n. 67/88;
  • 0,65%, per i mutui di cui al Dl.
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasferimenti erariali: posticipato il termine per la presentazione delle domande di contributo relative al bando “Sprar”

Con Comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 del 8 gennaio 2016, il Ministero dell’Interno ha reso noto il nuovo

Responsabilità amministrativa: condanna del Presidente di un Consiglio provinciale per errore di imputazione della spesa di missione

Nella Sentenza n. 92 del 3 maggio 2018 della Corte dei conti, Sezione appello per la Sicilia, il Presidente di

Novità editoriale – La gestione del personale degli Enti Locali

DISPONIBILE IL NUOVO LIBRO EDITO DA CENTRO STUDI ENTI LOCALI “La gestione del personale degli Enti Locali” di Maria Piscopo. Il