Oneri derivanti dall’erogazione degli incentivi per funzioni tecniche

Oneri derivanti dall’erogazione degli incentivi per funzioni tecniche

Nella Delibera n. 19 del 27 marzo 2018 della Corte dei conti Toscana, un Sindaco ha chiesto un parere riguardante gli oneri derivanti dall’erogazione degli incentivi per funzioni tecniche ex art. 113 del Dlgs. n. 50/16. La Sezione pone in evidenza come la disposizione recata dalla norma in esame rivesta carattere di eccezionalità, ragion per cui gli incentivi tecnici, in virtù del principio di onnicomprensività del trattamento economico, possono essere corrisposti solo al ricorrere di tutti i requisiti fissati dalla legge. La Sezione osserva come le previsioni legislative inerenti l’acquisto di beni e servizi mediante strumenti di e-procurement (quali convenzioni

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Revisione straordinaria partecipate”: quali conseguenze in caso di mancata adozione del Provvedimento di ricognizione e/o di mancato invio al Mef dei dati ?

Il quesito: “Il Comune richiedente, in data 11 novembre 2017, non è riuscito ad adempiere nei termini previsti all’approvazione del

Conferenza unificata: Anci chiede convocazione urgente su ristoro gettiti Imu e Tasi aboliti

Con il Comunicato 26 luglio 2016, l’Anci ha reso noto di aver chiesto – con una lettera inviata al Ministero

Sforamento Patto di stabilità: il Provvedimento sanzionatorio è nullo per il Comune successivamente entrato in procedura di dissesto

Nella Sentenza n. 695 del 19 gennaio 2018 del Tar Lazio, la questione controversa in esame riguarda la tardiva e