Palazzo Spada: il Sindaco può limitare la circolazione dei Suv nei centri storici

Palazzo Spada: il Sindaco può limitare la circolazione dei Suv nei centri storici

 

Nella Sentenza n. 5191 del 13 novembre 2015 del Consiglio di Stato, alcune Società produttrici o importatrici di autoveicoli, tra i quali i Suv, chiedevano l’annullamento dell’Ordinanza sindacale riguardante i limiti all’accesso dei Suv nella zona Ztl del Comune toscano in questione. I Giudici rilevano che le motivazioni alla base della decisione del Sindaco sono adeguate per imporre il limite di circolazione in oggetto. Infatti, le dimensioni ridotte delle strade del centro storico in questione impongono scelte risolutive anche per la tutela della sicurezza della circolazione e dei manufatti stradali, in quanto, come spesso accade, i veicoli con le ruote grandi possono facilmente salire su gradini e marciapiedi, rovinandoli, e possono inquinare di più essendo più grandi. Inoltre, i Giudici hanno affermato che il limite all’accesso dei Suv nella zona Ztl, imposto con l’Ordinanza sindacale adottata sulla base degli artt. 6 e 7 del “Codice della strada”, è basato su un criterio oggettivo apprezzabile, ovvero la dimensione del pneumatico.

Sentenza n. 5191 del 13 novembre 2015 – Consiglio di Stato


Related Articles

Competenza delle Commissioni tributarie provinciali: controversie contro i Concessionari del “Servizio di riscossione”

Nella Sentenza n. 44 del 3 marzo 2016 della Corte Costituzionale, con 2 Ordinanze di identico contenuto, una Ctp ha

“Servizio civile universale”: in scadenza il 29 aprile 2022 l’Avviso relativo all’anno 2022

Sul sito del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale è stato pubblicato l’Avviso pubblico di presentazione

Audizione Anci in Senato: “Si riapra il confronto sul tema della riscossione locale”

Riaprire al più presto il confronto sul cruciale tema della riscossione locale. E’ quanto chiesto dal delegato alla Finanza locale