Patto di stabilità 2016: monitoraggio e certificazione per le Regioni a Statuto speciale e le Province autonome di Trento e Bolzano

Patto di stabilità 2016: monitoraggio e certificazione per le Regioni a Statuto speciale e le Province autonome di Trento e Bolzano

É stato pubblicato sulla G.U. n. 170 del 22 luglio 2016 il Decreto Ministero dell’Economia e delle Finanze 4 luglio 2016, rubricato “Monitoraggio e certificazione del Patto di stabilità interno per il 2016 per le Regioni a Statuto speciale e le Province autonome di Trento e di Bolzano, con l’esclusione della Regione Sardegna e della Regione Siciliana”.

Il Decreto richiama preliminarmente tutte le disposizioni sul Patto di stabilità concernenti le Regioni a statuto speciale e le Province di Trento e Bolzano.

Le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano devono fornire al Mef-RgS informazioni concernenti

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Inps: per ottenere prestazioni sociali e assistenziali amministrate dalla “Gestione dipendenti pubblici”, occorre presentare nuovo Isee

Con il Comunicato 5 febbraio 2015, l’Inps ha precisato che per ottenere le prestazioni sociali e assistenziali amministrate dalla “Gestione

Sostituti d’imposta: soggetti a ritenuta i rimborsi per mancato guadagno corrisposti ai Professionisti volontari in caso di calamità naturali

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 474 del 7 novembre 2019, ha fornito chiarimenti in ordine