Personale dipendente in appalto pubblico: la scelta del Contratto collettivo da applicare è appannaggio dell’imprenditore

Personale dipendente in appalto pubblico: la scelta del Contratto collettivo da applicare è appannaggio dell’imprenditore

Nella Sentenza n. 932 del 1° marzo 2017 del Consiglio di Stato, i Giudici si esprimono sul Contratto collettivo da applicare al personale dipendente in un appalto pubblico.

Al riguardo, i Giudici affermano che la scelta del Contratto collettivo da applicare rientra nelle prerogative di organizzazione dell’imprenditore e nella libertà negoziale delle parti, col solo limite che esso risulti coerente con l’oggetto dell’appalto. Inoltre, si legge nella Sentenza che “né è da considerarsi anomala l’offerta quando la stessa è riconducibile al minor costo del lavoro per il contratto da essa applicato al proprio personale rispetto a quello applicato da altra impresa se nella lexspecialis di gara si richiede l’indicazione non di un contratto specifico ma – come, nel caso di specie, per i lavoratori diversi da quelli riassorbiti – semplicemente di quale sia il contratto applicato e, peraltro, le mansioni richieste per l’esecuzione del servizio sono riconducibili a più figure professionali, inquadrabili anche nelle previsioni di diverse tipologie contrattuali”.


Related Articles

Gestioni associate: Anci: “Ripartire dai Comuni per ridisegnare la governance locale”

Centralità dei Comuni nel processo di ridefinizione dell’assetto del governo locale: a chiederlo compatti sono Dimitri Tasso, Coordinatore nazionale Anci

Rapporto Fisco-contribuenti: i chiarimenti delle Entrate sul regime dell’adempimento collaborativo

Con la Circolare n. 38/E del 16 settembre 2016, l’Agenzia delle Entrate ha fornito una serie di chiarimenti sull’attuazione del

Spese per organizzare una manifestazione turistico-culturale: assolti alcuni Amministratori comunali dall’accusa di danno erariale

Corte dei conti – Sezione seconda giurisdizionale centrale d’appello – Sentenza n. 615 del 22 ottobre 2015 Oggetto: Assoluzione di