Personale Enti Locali: il “Ddl. Stabilità” proroga il blocco economico della contrattazione nazionale anche per il 2015

Personale Enti Locali: il “Ddl. Stabilità” proroga il blocco economico della contrattazione nazionale anche per il 2015

L’art. 21, comma 1, del “Ddl. Stabilità 2015” proroga anche per l’anno 2015 il blocco economico della contrattazione nazionale del personale dipendente dalla P.A. di cui all’art. 1, comma 2, del Dlgs. n. 165/01, previsto dall’art. 9, comma 17, del Dl. n. 78/10, convertito con Legge n. 122/10. La contrattazione pertanto, per il triennio 2013-2015, potrà avere luogo solo per la parte normativa, senza possibilità di recupero per la parte economica.

E’ fatta salva l’erogazione dell’indennità di vacanza contrattuale erogata ai sensi dell’art. 47-bis, comma 2, del Dlgs. n. 165/01 che, per effetto della modificata apportata all’art. 1, comma 452, della Legge n. 147/13 dal comma 2 dell’art. 21 in esame, viene stabilita per gli anni 2015-2018 (prima era previsto il triennio 2015-2017) in quella in godimento al 31 dicembre 2013.


Tags assigned to this article:
Legge di stabilitàpersonale

Related Articles

Città portuali: i Sindaci chiedono l’istituzione di un Fondo analogo a quello previsto per Città metropolitane e Comuni sede di aeroporti

  Istituzione di un Fondo compensativo per le Città portuali analogo a quello previsto per Città metropolitane e Comuni sede

Diritti di rogito: spettano ai Segretari in servizio negli Enti privi di dirigenza

Nella Sentenza n. 75 del 7 aprile 2016, la Corte Costituzionale si è espressa in materia di legittimità costituzionale degli

“Art bonus”: al via i mutui agevolati per il completamento di interventi sui beni culturali dei Comuni destinatari di erogazioni liberali

Con una Nota pubblicata il 24 giugno 2020 sul proprio sito istituzionale, Anci ha annunciato l’avvenuta sottoscrizione di un Protocollo