Personale: inderogabilità del divieto di assunzione a carico degli Enti che non rispettato il Patto di stabilità interno

Personale: inderogabilità del divieto di assunzione a carico degli Enti che non rispettato il Patto di stabilità interno

Nella Delibera n. 2 del 12 gennaio 2016 della Corte dei conti Emilia Romagna, viene chiesto se un Ente “pattizzato” che prima della fine del’anno 2015 è già consapevole del suo mancato rispetto del Patto di stabilità per l’anno in corso, possa comunque derogare al vincolo del divieto di assunzione operante dal 2016, atteso che dal 1°gennaio 2016 la figura del Dirigente del Servizio “Viabilità” verrà a mancare in quanto assegnato nell’organico regionale a seguito del trasferimento delle funzioni. Poiché il Servizio “Viabilità” è fra le “funzioni fondamentali” rimaste in capo alle Province ex

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Società in house: giurisdizione del Giudice ordinario nel giudizio di ottemperanza della Sentenza del Giudice ordinario

Nella Sentenza n. 1660 del 24 maggio 2021del Tar Palermo, i Giudici chiariscono che rientra nella giurisdizione del Giudice ordinario

Contrasto alla povertà: varata la Legge-delega per la riforma del Sistema dei “Servizi sociali”

Pubblicata sulla G.U. del 24 marzo 2017, n. 70, è entrata in vigore la Legge-delega 15 marzo 2017, n. 33,

Affidamento “Servizio recupero stragiudiziale dei crediti”: per l’Agcm è anticoncorrenziale chiedere iscrizione ad Associazioni di diritto privato

E’ stato pubblicato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato sul proprio Bollettino settimanale n. 25 del 3 luglio 2017