“Piattaforma dei crediti commerciali”: nuove funzionalità di chiusura massiva dei documenti

“Piattaforma dei crediti commerciali”: nuove funzionalità di chiusura massiva dei documenti

Con Nota pubblicata l’8 luglio 2019 sul sito web della “Piattaforma crediti commerciali”, il Mef informa gli utenti interessati sulle nuove funzionalità della “Pcc” relativamente all’azione di chiusura massiva dei documenti. Tale funzione, fa presente il Ministero, ha come effetto la chiusura del documento con il contestuale spostamento dell’importo ancora da pagare come “non liquidabile”. Dall’8 luglio 2019, in presenza di eccedenze di contabilizzazione dovute ad errori di registrazione, la procedura provvederà preventivamente alla loro cancellazione.

Inoltre, al fine di agevolare la registrazione dei giorni di sospensione, è stata aggiunta una nuova voce di ricerca dal menù “fatture”, che consente di estrarre le fatture pagate o parzialmente pagate per le quali è stata registrata una contabilizzazione nello stato sospeso in contestazione, in contenzioso o per adempimenti normativi prima del pagamento.

Attraverso tale selezione sarà possibile estrarre il “Mod. 004” per la registrazione dei giorni effettivi di sospensione in modalità massiva.


Related Articles

Mutui Enti Locali: Accordo tra Anci, Upi e Abi per la sospensione della quota capitale

Anci e Upi hanno sottoscritto un Accordo con Abi, per la sospensione per 1 anno della quota capitale dei mutui

Vincoli di destinazione imposti dall’Ente: possibile utilizzare le somme già impegnate per finanziare altri lavori?

Il testo del quesito: “Nell’avanzo vincolato per vincoli imposti dall’Ente sono previste delle somme destinate alla costruzione di un Osservatorio

Tari: occupazione in comune di un’unità immobiliare

Nella Sentenza n. 185 del 6 giugno 2017 del Tar Abruzzo una Società, proprietaria di una struttura alberghiera, si occupa

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.