Polizia municipale: la Corte Liguria ribadisce il divieto di reclutare personale fino al completo assorbimento della Polizia provinciale

Polizia municipale: la Corte Liguria ribadisce il divieto di reclutare personale fino al completo assorbimento della Polizia provinciale

Nella Delibera n. 7 del 2 febbraio 2016 della Corte dei conti Liguria, è stato formulato il quesito sulla eventuale possibilità per il Comune in questione, ai sensi e per gli effetti del Dl. n. 78/15, convertito dalla Legge n. 125/15, di procedere alla copertura di un posto di Funzionario di Polizia municipale Categoria D3, tenuto conto che la stessa assunzione era stata già contemplata dalla disposta programmazione delle assunzioni per l’anno 2014. Ovvero, se osta all’assunzione la previsione ex art. 5, comma 6, del citato Dl., che fa divieto agli Enti Locali di reclutare personale di qualsivoglia tipologia contrattuale

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Pace fiscale”: emanata la Circolare sulla “Definizione agevolata dei processi verbali di constatazione”

E’ stata pubblicata, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, la Circolare n. 7/E del 9 aprile 2019, contenente chiarimenti sulla “Definizione

“5 per mille”: erogati gli importi destinati ai Comuni riferiti all’anno d’imposta 2014

Con un Comunicato del Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, datato 21 giugno 2017, è stata resa nota

Trasferimento di immobili in aree soggette a “piani urbanistici particolareggiati”: un chiarimento delle Entrate risolve i contenziosi

In seguito alle numerose controversie concernenti l’applicazione del regime fiscale agevolato previsto dall’art. 33, comma 3, della Legge n. 388/00,