“Recovery Fund” e “Quadro finanziario pluriennale”: un’occasione irripetibile per le future generazioni

“Recovery Fund” e “Quadro finanziario pluriennale”: un’occasione irripetibile per le future generazioni

In questo periodo si parla molto di “Recovery Fund”. Di seguito si cercherà di rispondere ad alcune domande facendo riferimento, sia alle conclusioni del Consiglio Europeo di luglio 2020, che alle “Linee-guida” annunciate dalla Commissione Europea il 17 settembre 2020 con le quali la Commissione ha dato orientamenti agli Stati membri e un modello standard per la presentazione dei loro “Piani di ripresa e resilienza”.

Nei giorni precedenti il Governo italiano aveva presentato al Parlamento le “Linee-guida” per il proprio “Piano”.

Ma qual è il presupposto del ‘Recovery Fund’ e

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasferimenti erariali: disposto il saldo 2020 degli oneri di stabilizzazione per il personale ex Eti

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per la Finanza locale, con il Comunicato n. 2 del 12 ottobre 2020, ha

Contenimento della spesa e bilancio di previsione 2014: le indicazioni della Corte lombarda

Corte dei conti, Sezione regionale di controllo per la Lombardia, Delibera 29 luglio 2014, n. 227 di Carolina Vallini e

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.