Il Responsabile Anticorruzione dell’Ente: gli approfondimenti del “Piano nazionale Anticorruzione 2018”

Il Responsabile Anticorruzione dell’Ente: gli approfondimenti del “Piano nazionale Anticorruzione 2018”

L’Anac, con la Delibera n. 1074 del 21 novembre 2018, ha approvato, anche per l’anno in corso, l’aggiornamento al “Piano Nazionale Anticorruzione” (“PnA”): si tratta di un appuntamento periodico, cui però l’Anac ha dedicato particolare approfondimento nella presente occasione, se è vero che molti sono i punti oggetto di esame.

Riveste particolare interesse, tuttavia, l’approfondimento operato dall’Autorità sul ruolo e sui poteri del Responsabile Anticorruzione (“Rpct”), vero e proprio dominus della gestione, all’interno di ciascun Ente, della politica Anticorruzione: troppo frequentemente tuttavia tale ruolo risulta rivestito da personale privo di specifica consapevolezza, in particolare

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Anticorruzione: le proposte di modifica dell’Anac alla disciplina dell’inconferibilità degli incarichi

Con l’Atto di segnalazione n. 6 del 23 settembre 2015, l’Anac ha inviato al Governo e al Parlamento delle proposte

Responsabilità: assoluzione relativa alla concessione di un contributo straordinario alla Società che gestisce gli Impianti sportivi comunali

Corte dei conti – Sezione prima giurisdizionale centrale d’appello – Sentenza n. 661 del 16 settembre 2013 Oggetto Assoluzione di

Rideterminazione della rendita catastale: è retroattiva se si correggono errori insiti nell’originario provvedimento

Nell’Ordinanza n. 13846 del 31 maggio 2017 della Corte di Cassazione, la questione controversa riguarda la violazione dell’art. 74 della

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.