Responsabilità amministrativa: condanna di un Sindaco per indebito conferimento di incarichi di collaborazione

Responsabilità amministrativa: condanna di un Sindaco per indebito conferimento di incarichi di collaborazione

Corte dei conti – Sezione giurisdizionale d’Appello per la Regione Siciliana – Sentenza n. 198 del 31 luglio 2015

 

Oggetto

Condanna di un Sindaco per indebito conferimento di incarichi di collaborazione: conferma della Sentenza territoriale n. 951/2014.

Premessa

Nel 2012, l’Ispettorato di Finanza pubblica del Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato del Mef effettuò una verifica amministrativa-contabile, per gli anni dal 2007 al 2011, in questo Comune medio-grande siciliano. Le gravi irregolarità segnalate alla Procura della Corte dei conti risultavano per gli atti di conferimento di incarichi di collaborazione: venivano citati in giudizio il Sindaco ed il Responsabile dell’Ufficio “

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Anac: varato il nuovo Regolamento sul componimento delle controversie negli appalti pubblici

  È stato pubblicato sulla G.U. n. 147 del 27 giugno 2015 il nuovo Regolamento Anac sul componimento delle controversie,

Debiti fuori bilancio: l’accordo con i creditori deve rispettare i criteri in materia di programmazione e di effettiva copertura delle quote

Nella Sentenza n. 37 del 16 dicembre 2020 della Corte dei conti – Sezioni Riunite, viene rigettato il ricorso di un

Referendum trivellazioni: entro il 21 marzo i Comuni devono verificare l’elenco provvisorio degli elettori italiani residenti all’estero

Si avvicina la data fissata per il referendum popolare sulle trivellazioni in mare, il 17 aprile 2016. Per garantirne il