Responsabilità amministrativa: condannati Tecnici provinciali per aver addebitato somme maggiorate per la trascrizione di atti di esproprio

Responsabilità amministrativa: condannati Tecnici provinciali per aver addebitato somme maggiorate per la trascrizione di atti di esproprio

Corte dei conti – Sezione seconda giurisdizionale centrale d’Appello – Sentenza n. 39 del 4 febbraio 2015

Oggetto

Condanna Tecnici provinciali per aver addebitato somme molto maggiori a quelle effettivamente dovute per la trascrizione di atti di esproprio anni 2003 e 2004: conferma della Sentenza territoriale per la Basilicata n. 59/2008

Premessa

Nel biennio 2003/2004, la Provincia deve provvedere alla trascrizione degli atti di esproprio presso la Conservatoria dei Registri immobiliari, per cui attiva un team di 2 Tecnici, di cui uno dipendente e uno a contratto. La procedura adottata è il prelievo di somme dalle casse economali per poter

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Servizio trasporto scolastico: non può essere concesso gratuitamente

Corte dei conti, sez. regionale di controllo per la Regione Piemonte, 6 giugno 2019 n. 46 Ai Comuni non è

Digitalizzazione e Pnrr: la sfida dei prossimi anni

Il 4 dicembre 2021, si è tenuta la Convention aziendale di Centro Studi Enti Locali. È stata l’occasione per approfondire

Rimborsi spese a dipendenti per acquisto dotazioni IT per didattica a distanza: un chiarimento sulla loro natura fiscale e sull’Imposta di bollo

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 798 del 3 dicembre 2021, ha fornito chiarimenti in merito