Revisori dei conti: la proposta di riforma avanzata dall’Osservatorio sulla finanza e la contabilità degli Enti Locali del Viminale

Revisori dei conti: la proposta di riforma avanzata dall’Osservatorio sulla finanza e la contabilità degli Enti Locali del Viminale

L’Osservatorio sulla finanza e la contabilità degli Enti Locali del Ministero dell’Interno ha pubblicato sul sito istituzionale del Dipartimento della Funzione pubblica, in data 20 febbraio 2018, il Documento denominato “Atto di indirizzo ex art. 154, comma 2, del Tuel sulle proposte di modifica del Regolamento per l’istituzione dell’Elenco dei revisori dei conti degli Enti Locali e le modalità di scelta dell’Organo di revisione economico-finanziario”, ossia del Decreto Ministero dell’Interno 15 febbraio 2012, n. 23, attuativo delle disposizioni di cui all’art. 16, comma 25, del Dl. n. 138/11.

Le Istituzioni pubbliche coinvolte, il Consiglio nazionale dei Dottori commercialisti

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Revisori Regioni: le “Linee guida” per relazioni al rendiconto, al bilancio e per la Relazione del Presidente

La Corte dei conti, con successive Deliberazioni n. 5/SezAut/2015/Inpr, n. 6/SezAut/2015/Inpr e n. 7/SezAut/2015/Inpr, approvate nell’Adunanza 17 febbraio 2015 e

Consorzi: i servizi resi per conto dei consorziati ma in nome proprio devono essere fatturati

Corte di Cassazione, Sentenza n. 3194 del 18 febbraio 2015 Nella fattispecie in esame, a seguito di processo verbale di