Revisori dei conti: prorogata al 16 febbraio 2022 la regolarizzazione di eventuali debiti formativi

Revisori dei conti: prorogata al 16 febbraio 2022 la regolarizzazione di eventuali debiti formativi

Sul sito di RgS è stata pubblicata la Circolare n. 3 del 17 gennaio 2022, in cui si fa riferimento all’obbligo formativo per i Revisori dei conti secondo quanto stabilito dall’art. 5 del Dlgs. n. 39/2010 e il recupero del debito formativo ai sensi dell’art. 14, del Dm. 8 luglio 2021, n. 135.

La Circolare dispone che la “Piattaforma della formazione” sarà accessibile ai Revisori legali dei conti tenuti a regolarizzare il debito formativo degli anni 2017, 2018 e 2019, fino e non oltre alla data del 16 febbraio 2022. La posticipazione della chiusura della “Piattaforma” ai fini della regolarizzazione del debito formativo pregresso è necessaria affinché le interruzioni non previste del servizio non pregiudichino l’effettività del periodo di 90 giorni utile al recupero concesso ai sensi dell’art. 14 del Dm. n. 135/2021.

Nella Circolare, RgS precisa inoltre che gli obblighi formativi relativamente agli anni 2017, 2018 e 2019 si considerano regolarmente assolti nel periodo concesso dal predetto Dm. “qualora l’iscritto interessato abbia maturato complessivi 60 crediti, di cui almeno 30 caratterizzanti ai sensi dell’art. 5 del Dlgs. n. 39/2010, senza avere necessariamente riguardo alla precisa imputazione dei crediti stessi ai singoli anni del triennio”. Pertanto, è in regola il Revisore che durante il periodo concesso dal Dm. n. 135/2021 maturasse 60 crediti complessivi di cui almeno 30 caratterizzanti purché imputati a uno qualsiasi dei tre anni considerati. È sufficiente infatti a rispondere alle prescrizioni del Provvedimento regolamentare il momento materiale del recupero, che deve ricadere entro il periodo concesso


Related Articles

Revisori e relazione al rendiconto

Nella Sentenza n. 592 del 3 aprile 2020 del Tar Lombardia, un Comune ha revocato l’incarico di Revisore dei conti in

Organi di revisione degli Enti Locali: è applicabile l’art. 6, comma 3, del Dl. n. 78/10

Con la Delibera n. 155 del 21 ottobre 2015, la Corte dei conti Piemonte si esprime in merito alla corretta

Revisore dei conti: legittima la revoca dell’incarico se non collabora con l’Organo consiliare

Nella Sentenza n. 2785 del 9 maggio 2018 del Consiglio di Stato, un Ente Locale ha deliberato la revoca dell’incarico

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.