Revisori delle Regioni: deliberate le “Linee guida” per le relazioni sui rendiconti regionali per l’esercizio 2016

Revisori delle Regioni: deliberate le “Linee guida” per le relazioni sui rendiconti regionali per l’esercizio 2016

La Sezione Autonomie della Corte dei conti, con Deliberazione n. 8/SezAut/2017/Inpr, approvata nell’Adunanza del 30 marzo 2017, ha approvato le “Linee guida per le Relazioni dei Revisori dei conti delle Regioni sui rendiconti delle Regioni per l’anno 2016, secondo le procedure di cui all’art. 1, comma 166 e seguenti, Legge 23 dicembre 2005, n. 266, richiamato dall’art. 1, comma 3, Dl. 10 ottobre 2012, n. 174, convertito con modificazioni dalla Legge 7 dicembre 2012, n. 213”.

L’art. 1, comma 3, del Dl. 10 ottobre 2012, n. 174, dispone che compete alla Sezioni regionali di controllo della Corte dei

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Sistema dinamico di acquisizione: dall’Anac le Istruzioni operative per l’ottenimento del Cig

L’Autorità nazionale Anticorruzione, con Comunicato del Presidente 25 novembre 2020, pubblicato sul sito il 10 dicembre scorso, ha fornito le

Trasmissione telematica dei corrispettivi: non necessaria per eventi spettacolistici i cui accessi sono già stati comunicati alla Siae

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 7 del 17 gennaio 2020, è intervenuta di nuovo in

“Lavoro agile”: ambito di tutela riconosciuta al dipendente

L’Inail, con la Circolare n. 48/17, ha fornito chiarimenti sul cd. “lavoro agile” (smart working), con particolare riferimento agli obblighi