Revisori Enti Locali: la Corte Lombardia conferma l’applicabilità della riduzione del 10% agli emolumenti

Revisori Enti Locali: la Corte Lombardia conferma l’applicabilità della riduzione del 10% agli emolumenti

 

Nella Delibera n. 385 del 6 novembre 2015 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha proposto un quesito sulla corretta interpretazione dell’art. 6 del Dl. n. 78/10, convertito nella Legge n. 122/10, in particolare se la disposizione che impone la riduzione del 10% degli emolumenti comunque corrisposti ad “Organi di indirizzo, direzione e controllo, Consigli di amministrazione e Organi collegiali comunque denominati ed i titolari di incarichi di qualsiasi tipo” (segnatamente all’Organo di revisione) sia o no applicabile agli Enti Locali alla luce della Delibera n. 4/14 delle Sezioni Autonomie, la quale ha affermato che “

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Porta ingiustificatamente l’organico dell’Ufficio di Gabinetto da 2 a 27 dipendenti, condannato un Sindaco

Corte dei conti – Sezione giurisdizionale d’appello per la Regione Sicilia – Sentenza n. 377 del 4 settembre 2014  

Semplificazione amministrativa: pubblicate le nuove regole tecniche per la formazione del documento informatico

Il 12 gennaio 2014 è stato aggiunto un importante tassello nel quadro complessivo delle regole tecniche che dovrebbero condurre la

“Covid-19”: “Fondone” e certificazione della “perdita di gettito”

Il Dl. 19 maggio 2020, n. 34 (“Decreto Rilancio Italia”, vedi Entilocalinews n. 30 del 27 luglio 2020), all’art. 106