Riassorbimento del personale delle Province: possibile utilizzare il 100% del turn over

Riassorbimento del personale delle Province: possibile utilizzare il 100% del turn over

 

Nella Delibera n. 304 del 25 giugno 2015 della Corte dei conti Veneto, la Sezione:

  • nega la possibilità che gli Enti Locali possano attivare, nel biennio 2015-2016 di operatività della norma speciale di cui all’art. 1, comma 424, della Legge n. 190/14, procedure di mobilità in entrata di dipendenti di Amministrazioni pubbliche che non siano quelli collocati in eccedenza dalle Province;
  • afferma che gli Enti Locali possono cumulare le capacità assunzionali non utilizzate nel triennio precedente per effettuare assunzioni di personale sempre nel rispetto dei vincoli di finanza pubblica e per quel che riguarda il biennio 2015-2016 dei vincoli
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Patto di stabilità: emanato il Decreto sulla riduzione degli obiettivi delle Province sperimentatrici per l’anno 2014

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato ha diffuso il 27 novembre 2014 sul

Salario accessorio del personale: tetto di spesa complessivo

Nella Delibera n. 54 del 21 febbraio 2018 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere sull’interpretazione

“Nuovo Codice Appalti”: in G.U. il Dm. Mit sulle opere che necessitano di lavori ad alta complessità 

Con Decreto 10 novembre 2016, n. 248, pubblicato sulla G.U. n. 3 del 4 gennaio 2017, il Ministero delle Infrastrutture