Riclassificazione immobili adibiti a operazioni e servizi portuali: in G.U. il riparto del contributo compensativo del minor gettito Imu

Riclassificazione immobili adibiti a operazioni e servizi portuali: in G.U. il riparto del contributo compensativo del minor gettito Imu

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 13 del 18 gennaio 2021, il Decreto Mef 22 dicembre 2020, emanato di concerto con il Ministero dell’Interno, e rubricato “Erogazione del contributo per il ristoro ai Comuni della perdita di gettito a seguito della riclassificazione degli immobili adibiti alle operazioni e ai servizi portuali”.

Il Decreto in commento dà attuazione all’art. 1, comma 582, della Legge n. 205 del 2017 determinando il riparto del contributo annuo compensativo del minor gettito minor gettito Imu correlato alla riclassificazione degli immobili adibiti alle operazioni e ai servizi portuali. Il riparto (vedasi Alleato “A”) è basato sui dati comunicati dall’Amministrazione finanziaria al Mef.

La rettifica in aumento o in diminuzione del contributo in questione sarà effettuata entro il 30 aprile 2021, dopo la verifica dei dati comunicati, entro il 31 marzo 2021, dall’Agenzia delle Entrate al Ministero dell’Economia e delle Finanze, concernenti le rendite definitive, determinate sulla base degli atti di aggiornamento presentati nel corso dell’anno 2019 o d’ufficio, nonché quelle già iscritte in catasto dal 1° gennaio 2019.


Related Articles

Avvocati Enti pubblici: legittima la rilevazione automatica delle presenze tramite “badge”

Nella Sentenza n. 5538 del 26 settembre 2018 del Consiglio di Stato, la questione controversa in esame riguarda l’accertamento automatico

Trasferimenti Enti Locali: individuati gli Enti beneficiari del contributo 2020 per la messa in sicurezza degli edifici e del territorio

Con Decreto datato 23 febbraio 2021, il Ministero dell’Interno, di concerto con il Mef, ha individuato i Comuni cui spetta

“Testo unico Ambiente”: scattano aspre sanzioni e pene esemplari per i reati e i delitti ambientali

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 122 del 28 maggio 2015, la Legge 22 maggio 2015, n. 68, recante “Disposizioni

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.