Riscossione: se un fornitore ha debiti nei confronti del Comune e dello Stato è possibile fare una compensazione bonaria tra crediti e debiti?

Riscossione: se un fornitore ha debiti nei confronti del Comune e dello Stato è possibile fare una compensazione bonaria tra crediti e debiti?

Il testo del quesito:

Un fornitore di un Ente Locale ha debiti nei confronti dello Stato (a ruolo con Equitalia) e debiti nei nostri confronti per Tassa rifiuti, Tariffa rifiuti e Canoni di concessione. I crediti dell’Ente Locale sono prioritari rispetto a quelli di Equitalia? Possiamo fare una compensazione bonaria tra crediti e debiti? E’ ovvio che, al momento della verifica degli inadempimenti su Equitalia, il fornitore risulterà inadempiente e il pagamento verrà bloccato da Equitalia

La risposta dei ns. esperti:

In merito al quesito, facciamo presente in primo luogo che l’istituto della compensazione

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Codice dell’Amministrazione digitale”: definite le caratteristiche del “Pin unico” per accedere ai servizi erogati dalle P.A.

Il 9 dicembre 2014 è stato pubblicato nella G.U. n. 285 il Dpcm. 24 ottobre 2014, recante la definizione delle

Trasferimenti erariali: diramate le nuove Istruzioni relative alla rendicontazione del “5 per mille” destinato ai Comuni

Con la Circolare n. 12 del 30 maggio 2019, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha fornito

Partecipate: al via la rilevazione dei Provvedimenti di revisione periodica e del Censimento delle partecipazioni e dei rappresentanti

Con un Avviso pubblicato il 3 marzo 2021, il Mef – Dipartimento del Tesoro, ha reso noto l’avvio dell’acquisizione dei