Rito appalti pubblici: emanato il Decreto che disciplina dimensione dei ricorsi e altri atti difensivi

Rito appalti pubblici: emanato il Decreto che disciplina dimensione dei ricorsi e altri atti difensivi

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 128 del 5 giugno 2015 il Decreto 28 maggio 2015 del Segretariato generale della Giustizia amministrativa, rubricato “Disciplina della dimensione dei ricorsi e degli altri atti  difensivi nel rito appalti”.

In particolare, il Provvedimento ha per oggetto i ricorsi e gli atti difensivi relativi ai giudizi di cui all’art. 120 dell’Allegato I al Dlgs. n.  104/10 (“Codice del Processo amministrativo”),  come  modificato dall’art. 40 del Dl. n. 90/14,  convertito in Legge n. 114/14 (c.d. “Decreto P.A.”).

Per ulteriori dettagli rimandiamo alla consultazione del testo del Decreto, disponibile qui di seguito.

Decreto 28 maggio 2015


Related Articles

Lavoro agricolo: al via la cooperazione interministeriale per combattere caporalato e sfruttamento

Con una Nota diffusa il 27 maggio 2016, il Viminale ha reso l’avvio di un progetto dei Ministri dell’Interno, Angelino

“Legge Concorrenza”: il Ministero del Lavoro smentisce il Mise, l’obbligo della pubblicazione dei vantaggi economici decorre dal 2019

L’obbligo di pubblicità e trasparenza introdotto dall’art. 1, commi da 125 a 129, della Legge 4 agosto 2017, n. 124

Istat: ad ottobre 2018 il debutto del nuovo Censimento permanente della Popolazione e delle Abitazioni

Con una Nota pubblicata il 5 giugno sul proprio sito istituzionale, l’Anci ha richiamato l’attenzione dei Comuni sull’imminente avvio (ottobre