Roma, CasaPound: “Candidati nei municipi? Nessun accordo ma scelte individuali”

Roma, CasaPound: “Candidati nei municipi? Nessun accordo ma scelte individuali”

“Nessun accordo coi partiti, ma scelte individuali di nostri iscritti da anni attivi politicamente sui territori e che porteranno avanti le nostre istanze”. Lo dichiara all’Adnkronos Luca Marsella, consigliere uscente del X Municipio di Roma in risposta alla polemica nata dalla presenza nelle liste della Lega dei municipi romani di alcuni ex candidati di CasaPound.  

“Da tempo abbiamo scelto – spiega Marsella – di non presentarci alle elezioni con il nostro simbolo, perché riteniamo che il ruolo di CasaPound sia quello di laboratorio politico e culturale, fonte di idee e proposte in un panorama politico vuoto di contenuti e ossessionato da percentuali, sondaggi, calcoli elettorali e like sui social network. Ciò non toglie, che a Roma come in altre città in tutta Italia, CasaPound è presente sui territori, nelle periferie e ha costruito negli anni un solido radicamento che gli altri partiti non hanno”. 


Related Articles

Bari, 81enne uccisa in casa a coltellate

Una donna di 81 anni è stata trovata morta in un appartamento del quartiere Carrassi a Bari. Sul corpo presentava

Dzeko-Inter, ci siamo: attaccante a Milano per visite mediche

Edin Dzeko è a Milano e sta effettuando le visite mediche con l’Inter. L’attaccante bosniaco è giunto all’aeroporto di Linate

Cancro, oncologi italiani su Lancet: “L’immunoterapia non è il Santo Graal”

L’immunoterapia ha rappresentato una svolta indiscutibile per alcuni tumori, “una novità che ha arricchito l’arsenale di munizioni contro il cancro”,

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.