Salario accessorio: nel limite complessivo anche i compensi per incarichi non autorizzati

Salario accessorio: nel limite complessivo anche i compensi per incarichi non autorizzati

Nella Delibera n. 158 del 22 maggio 2018 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto se le somme riversate da un dipendente per violazione dell’art. 53, comma 7, del Dlgs. n. 165/01, e destinate “ad incremento del ‘Fondo di produttività’ o di fondi equivalenti” debbano o meno essere computate nella definizione di “ammontare complessivo delle risorse destinate annualmente al trattamento accessorio del personale” di cui all’art. 23, comma 2, del Dlgs. n. 75/17.

Come noto, l’art. 53, comma 7, del Dlgs. n. 165/01, disciplina il conferimento di incarichi esterni ai pubblici dipendenti. In linea

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Incarichi esterni: comportano danno erariale se sono generici e non motivati

Nella Sentenza n. 39 del 1° febbraio 2016 della Corte dei conti Lazio, con atto di citazione la Procura regionale

Stampa del libro che illustra le idee politiche del Sindaco a spese del Comune: è danno erariale

Nella Sentenza n. 133 del 25 maggio 2017 della Corte dei conti Toscana, un Sindaco dava alle stampe, a spese

Contratti a tempo determinato della P.A.: se illegittimi danno luogo al solo risarcimento del danno

Nella Sentenza n. 5072 del 15 marzo 2016, la Corte di Cassazione si esprime in materia di danno risarcibile spettante

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.