Salario accessorio: nel limite complessivo anche i compensi per incarichi non autorizzati

Salario accessorio: nel limite complessivo anche i compensi per incarichi non autorizzati

Nella Delibera n. 158 del 22 maggio 2018 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto se le somme riversate da un dipendente per violazione dell’art. 53, comma 7, del Dlgs. n. 165/01, e destinate “ad incremento del ‘Fondo di produttività’ o di fondi equivalenti” debbano o meno essere computate nella definizione di “ammontare complessivo delle risorse destinate annualmente al trattamento accessorio del personale” di cui all’art. 23, comma 2, del Dlgs. n. 75/17.

Come noto, l’art. 53, comma 7, del Dlgs. n. 165/01, disciplina il conferimento di incarichi esterni ai pubblici dipendenti. In linea

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Fondo salario accessorio”: fuori dal tetto i compensi riconosciuti per la partecipazione a Collegi arbitrali o come Collaudatore

Nella Delibera n. 1 del 5 gennaio 2018 della Corte dei conti Veneto, un Comune ha chiesto un parere in

“Spending review”: nessuna deroga ai vincoli assunzionali per Enti di piccola dimensione o esigenze eccezionali

Nella Delibera n. 97 del 21 maggio 2015 della Corte dei conti Umbria, un Sindaco chiede di conoscere se sia

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.