Segretari comunali: attribuzione della qualifica di “datore di lavoro” ex art. 2 Dlgs. n. 81/08

Segretari comunali: attribuzione della qualifica di “datore di lavoro” ex art. 2 Dlgs. n. 81/08

Un Sindaco ha chiesto alla Corte dei conti Basilicata un parere circa la possibilità di individuare nel Segretario comunale il “datore di lavoro”, ai sensi dell’art. 2 del Dlgs. n. 81/08, nell’ambito della normativa sulla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, soprattutto laddove, in luogo delle figure dirigenziali mancanti, le posizioni apicali siano state assegnate a Responsabili di area e di posizione organizzativa. La Sezione, con la Delibera n. 50 del 29 luglio 2015, afferma che l’attribuzione della qualifica di “datore di lavoro” in capo al Segretario comunale presuppone la mancanza di

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Istat: pubblicato l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita a luglio 2018

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 203 del 1° settembre 2018 il Comunicato Istat recanti l’aggiornamento al mese di luglio

Niente obbligo di indicazione del Responsabile del procedimento nell’intimazione ad adempiere

Nell’Ordinanza n. 23672 del 1°ottobre 2018 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità affermano che, diversamente dalla cartella di