Segretari comunali: dal 1º gennaio 2015 apertura sulla retribuzione

Segretari comunali: dal 1º gennaio 2015 apertura sulla retribuzione

Sono superate le limitazioni che impedivano l’erogazione del trattamento economico contrattualmente stabilito per la fascia professionale “B” nei confronti dei Segretari comunali che abbiano acquisito la titolarità presso Comuni corrispondenti a tale fascia.

A chiarirlo, con la Circolare 24 marzo 2015, è il Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, Albo nazionale dei Segretari comunali e provinciali.

A sospendere le attribuzioni relative al trattamento dei Segretari che hanno conseguito l’abilitazione a seguito del superamento dei corsi di specializzazione c.d. “Spe.S”, per gli anni 2011-2013, era stato il Dl. n. 78/10, convertito con modificazioni

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Tags assigned to this article:
fascia Bretribuzionesegretari comunali

Related Articles

“Fondo rotativo per la progettualità”: confermata la validità della Circolare vigente per le domande di finanziamento

Con una Nota pubblicata il 15 settembre 2015 sul sito http://italiasicura.governo.it/, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha chiarito che,

Gestione antieconomica di unità immobiliari: condanna di Assessori e Dirigenti di un Comune

Corte dei conti, Sezione prima giurisdizionale Centrale d’Appello, Sentenza n. 323 del 27 luglio 2021 Oggetto: Condanna di Assessori e

Multe “Codice della Strada”: via libera alla notifica a mezzo Pec

È stato pubblicato sulla G.U. n. 12 del 16 gennaio 2018 il Decreto Ministero dell’Interno 18 dicembre 2017, rubricato “Disciplina