“Servizi Demografici”: entro il 18 dicembre 2015 i Comuni devono inviare i dati all’Aire centrale per la predisposizione delle liste elettorali

“Servizi Demografici”: entro il 18 dicembre 2015 i Comuni devono inviare i dati all’Aire centrale per la predisposizione delle liste elettorali

Entro il prossimo 18 dicembre i Comuni devono trasmettere i dati relativi ai cittadini italiani residenti all’estero iscritti nella propria Anagrafe all’Aire centrale, per consentire la predisposizione delle liste elettorali. A stabilirlo è stato il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per i Servizi Demografici, che allo scopo ha diramato la Circolare “urgentissima” n. 19 del 30 novembre 2015.

Come ricordato dalla Direzione centrale, l’obbligo di realizzare un elenco aggiornato dei cittadini italiani residenti all’estero, finalizzato alla predisposizione delle liste, è stato introdotto dall’art. 5, della Legge n. 459/01. Le modalità di raccordo, dal punto di vista informatico, tra

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Whistleblowing”: inviate all’Anac 607 segnalazioni telematiche in un anno, oltre 130 quelle inoltrate alle Procure o alla Corte dei conti

Un totale di 607 segnalazioni di condotte illecite ricevute, 63 delle quali sono state inviate alle competenti Procure della Repubblica

Addizionale Irpef: chiarimenti del Mef all’incremento nelle Regioni sottoposte a Piano di rientro dai deficit sanitari

  Il Mef-Dipartimento delle Finanze, con la Risoluzione 15 giugno 2015, n. 5/DF, pubblicata sul proprio sito web istituzionale, avente

“Terzo Settore”: pubblicata la Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali su adeguamenti statutari

È stata pubblicata, sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, la Circolare n. 13 del 31 maggio