“Servizi Demografici”: il “nulla-osta” al matrimonio per i cittadini siriani dovrà essere richiesto all’Ambasciata di Siria a Vienna

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per i Servizi Demografici, ha pubblicato in data 24 gennaio 2014 sul proprio sito istituzionale la Circolare n. 3/14, che ha per oggetto “Ambasciata di Siria a Vienna – Tutela consolare dei cittadini siriani residenti in Italia. Nulla osta al matrimonio”.

Con la Circolare, la Direzione centrale ha reso noto che i cittadini siriani residenti in Italia che vogliano sposarsi sul territorio nazionale, dovranno richiedere il “nulla-osta” all’Ambasciata siriana di Vienna. Il motivo è che, così come annunciato dal Ministero degli Affari esteri, la tutela consolare dei cittadini siriani presenti in Italia è affidata a tale Autorità.


Tags assigned to this article:
servizi demografici

Related Articles

Valutazione offerte anomale: il costo del lavoro può anche essere inferiore alle tabelle ministeriali

Nella Sentenza n. 3329 del 3 luglio 2015 del Consiglio di Stato, Sezione Terza, i Giudici statuiscono che i valori

Gara richiedente una qualificazione diversa: Principio di rotazione inapplicabile

Nella Sentenza n. 1380 del 4 giugno 2019 del Tar Sicilia, i Giudici si esprimono sull’inapplicabilità del Principio di rotazione

Bilanci di previsione 2017: Anci chiede la proroga al 30 aprile per le Città metropolitane

“La maggior parte delle Città metropolitane sono in condizione di forte sottodimensionamento delle risorse, anche per quanto riguarda i servizi

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.