Sicurezza: Alfano presenta emendamento al “Ddl. Stabilità” per evitare tagli alle Prefetture

Sicurezza: Alfano presenta emendamento al “Ddl. Stabilità” per evitare tagli alle Prefetture

No” al taglio di 23 Prefetture. La levata di scudi contro i tagli previsti dal Ddl. per la “Legge di stabilità 2016” arriva da un membro dell’Esecutivo, il Ministro dell’Interno Angelino Alfano.

Con il Comunicato 7 dicembre 2015, il titolare del Viminale ha infatti annunciato di aver presentato un emendamento perché le Prefetture restino tutte a presidio dei territori “come antenne dello Stato in questo particolare momento in cui la loro presenza capillare è fondamentale per i cittadini in termini di sicurezza e di garanzie sociali”.

L’emendamento da me proposto –ha detto il Ministro Alfano – ha lo scopo di organizzare al meglio la loro presenza sul territorio, armonizzandola con le disposizioni previste dalla cosiddetta legge Madia, e ha già ricevuto il parere favorevole del Dipartimento della Funzione pubblica e del Ministero dell’Economia e delle Finanze”.

Alfano ha enfatizzato, nella stessa Nota, la fiducia riposta dal Governo nei Prefetti, sottolineando che gli stessi hanno dato prove di grande efficienza e di tenuta nelle fasi di emergenza.


Related Articles

Spesa di personale e limiti di spesa nei rapporti tra Consorzio e Comune

Nella Delibera n. 247 dell’8 novembre 2017 della Corte dei conti Campania, la Sezione si esprime in materia di spesa

Impianti produzione biometano: spetta alle Regioni l’individuazione delle aree dove non è possibile costruirli

Nella Sentenza n. 1295 del 24 novembre 2016 del Tar Veneto, i Giudici si esprimono sul difetto assoluto di attribuzione