Società concessionaria riscossione tributi: il mancato riversamento al Comune costituisce danno erariale

Società concessionaria riscossione tributi: il mancato riversamento al Comune costituisce danno erariale

Nella Sentenza n. 34 del 6 febbraio 2017 della Corte dei conti Puglia, la questione controversa in esame riguarda la richiesta di risarcimento per danno erariale a titolo di responsabilità contabile per il mancato versamento, in favore di un Comune, delle somme riscosse da una Società a titolo di Tarsu, Ici ed altre entrate patrimoniali, nel periodo dal1°gennaio 2011 al 31 maggio 2012, in applicazione degli obblighi scaturenti dal rapporto contrattuale esistente tra Ente e Concessionario. Di tale danno sono chiamati a rispondere, a titolo di responsabilità contabile dolosa in sede giuscontabile, la Società nonché gli altri convenuti che all’epoca

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Soggetti in quiescenza: via libera al conferimento di incarichi professionali di rappresentanza e patrocinio giudiziali

Nella Delibera n. 193 del 6 novembre 2014 della Corte dei conti Puglia viene richiesto un parere in merito alla

Opere incompiute e programmazione appalti: si applicano le sospensioni previste dal Decreto “Cura Italia”

Con 2 Comunicati datati 26 marzo 2020, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha chiarito che: si applica la

Classamento immobili categoria “D”: si effettua con stima diretta analitica

L’oggetto del contendere della Sentenza n. 375 del 1° dicembre 2015 della Ctr Campobasso, riguarda la rideterminazione di rendita catastale