Spesa di personale: costituzione “Fondo per il trattamento accessorio” presso Unione di Comuni

Spesa di personale: costituzione “Fondo per il trattamento accessorio” presso Unione di Comuni

Nella Delibera n. 60 del 28 giugno 2017 della Corte dei conti Sardegna, viene chiesto un parere riguardante la corretta interpretazione da dare, in occasione della prima costituzione del “Fondo” da parte dell’Unione dei Comuni ai sensi degli artt. 14 e 15 del Ccnl. 1° aprile 1999, alle norme che introducono vincoli di spesa ai fini del contenimento dell’aggregato “spesa di personale”.

La Sezione sottolinea l’avvenuta entrata in vigore, in data 22 giugno 2017, dell’art. 23, comma 2, del Dlgs. n. 75/17, che ha abrogato l’art. 1, comma 236, della Legge n. 208/15. Secondo la nuova

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Blocco assunzioni in caso di ritardo pagamenti P.A.: deroga ammessa solo per ricollocamento del personale provinciale

Nella Delibera n. 245 del 16 settembre 2015 della Corte dei conti Abruzzo, un Sindaco, premesso lo stato di dissesto

Lavoratori fragili: “sorveglianza sanitaria eccezionale” prorogata fino al 31 luglio 2021

L’art. 11 del Dl. n. 52/2021 (c.d. “Decreto Riaperture”) ha prorogato fino al 31 luglio 2021 i termini delle disposizioni

Lavori pubblici: inammissibilità della perizia di variante

Nel Parere n. 35 del 2 settembre 2014 viene richiesto all’Anac un parere in merito alla possibilità di riconoscere all’Ati