Spesa sostenuta per Addetti stampa delle P.A.: i vincoli di finanza pubblica per gli Enti Locali

Spesa sostenuta per Addetti stampa delle P.A.: i vincoli di finanza pubblica per gli Enti Locali

Nella Delibera n. 144 del 19 dicembre 2016 della Corte dei conti Sardegna, un Sindaco ha richiesto un parere in merito all’applicabilità, a 3 dipendenti pubblici comunali con funzioni di Addetti stampa, delle previsioni di cui all’art.71, comma 2, della Lr. n. 2/16, il quale dispone che “la Città metropolitana, le Città medie e le Province ove siano già istituiti Uffici stampa, applicano ai loro componenti il Contratto nazionale giornalistico nella sua interezza tenendo conto comunque, nella determinazione dei trattamenti economici e di missione, delle disposizioni di contenimento della spesa riguardanti il personale del pubblico impiego”.

La Sezione chiarisce che, a prescindere dalla fonte che regola il rapporto contrattuale e i suoi profili economici, la disposizione dell’art.71, comma 2, della Lr. n. 2/16, non può far venir meno il rilievo della spesa conseguente all’applicazione di tale norma sotto il profilo della contabilità pubblica. Pertanto, la spesa sostenuta per gli Addetti stampa dipendenti delle Amministrazioni pubbliche soggiace ai limiti di contenimento previsti dall’ordinamento, costituenti vincoli di finanza pubblica per gli Enti Locali in quanto principi di coordinamento finanziario, primo fra tutti il limite di cui all’art.1, comma 557, della Legge n. 296/06. In tal senso, peraltro, si esprime la stessa disposizione in esame, la quale impone espressamente di tener conto, nella determinazione dei trattamenti economici e di missione, delle disposizioni di contenimento della spesa riguardanti il personale del pubblico impiego.


Related Articles

Concessione in comodato d’uso gratuito di immobile comunale: via libera se si persegue interesse pubblico e operazione è sostenibile

Nella Delibera n. 357 del 21 dicembre 2016 della Corte dei conti Campania, un Sindaco ha chiesto di sapere se

Messa in sicurezza edifici scolastici: il Miur proroga i termini di aggiudicazione dei mutui Bei

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 181 del 20 luglio 2020 il Dm. Miur n. 34 del 12 giugno 2020,

Mobilità personale P.A.: stato dell’arte e criticità del processo di ricollocazione del personale degli Enti di Area vasta

La “Legge di stabilità 2015”, ai commi 424 e 425, recitava testualmente: “Le Regioni e gli Enti Locali, per gli