Spese sostenute a seguito di Ordinanze sindacali contingibili e urgenti: le indicazioni della Corte Calabria sulla contabilizzazione

Spese sostenute a seguito di Ordinanze sindacali contingibili e urgenti: le indicazioni della Corte Calabria sulla contabilizzazione

Nella Delibera n. 98 del 27 ottobre 2016 della Corte dei conti Calabria, un Comune, con Ordinanza sindacale contingibile ed urgente in materia di sanità ed incolumità pubblica, ha agito in sostituzione dell’Ente gestore unico del “Servizio idrico integrato”, il quale ha omesso di effettuare gli interventi di riparazione.

Pertanto, l’Ente ha chiesto di sapere come contabilizzare le spese sostenute per tali interventi, in attesa della conclusione del procedimento per il recupero coatto delle somme. Nello specifico, il Comune chiede se possono le stesse essere imputate nelle “partite di giro” in quanto interventi in sostituzione di

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Quantificazione dei proventi derivanti da violazione del “Codice della Strada” per eccesso di velocità

Nella Delibera n. 323 del 26 settembre 2018 Corte dei conti Veneto, un Sindaco ha chiesto un parere sul rispetto

Ipoteca di Equitalia: non è soggetta a revocatoria fallimentare

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 7140 del 9 aprile 2015, statuisce che l’ipoteca ex art. 77 del

Unioni civili: per la Corte Costituzionale la scelta di un cognome comune non modifica la scheda anagrafica individuale

La funzione del “cognome comune”, scelto dalle parti una unione civile come cognome d’uso senza valenza anagrafica, non determina alcuna