Spese di viaggio Amministratori residenti fuori sede: il rimborso spetta solo per viaggi “necessari” all’esercizio del mandato

Spese di viaggio Amministratori residenti fuori sede: il rimborso spetta solo per viaggi “necessari” all’esercizio del mandato

Nella Delibera n. 21 del 25 gennaio 2017 della Corte dei conti Piemonte, un Sindaco chiede un parere sulla corretta applicazione dell’art. 84 del Dlgs. n. 267/00, concernente il rimborso delle spese di viaggio degli Amministratori che risiedono fuori dal Comune ove ha sede il rispettivo Ente.

La Sezione rileva che il rimborso delle spese a favore degli Amministratori che risiedono fuori dal capoluogo del Comune dove ha sede il rispettivo Ente è disciplinato dall’art. 84, comma 3, del Dlgs. n. 267/00, il quale dispone che: “Agli Amministratori che risiedono fuori del capoluogo del Comune ove ha sede il

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Compenso Organo amministrativo: vincoli da rispettare

Nella Delibera n. 31 del 5 febbraio 2018 della Corte dei conti Veneto, un Sindaco chiede un parere sull’interpretazione dell’art.

Istat: pubblicato l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita a dicembre 2018

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 25 del 30 gennaio 2019 il Comunicato Istat recante l’aggiornamento al mese di dicembre

Gara pubblica: partecipazione con modello organizzativo articolato in una struttura centrale e in una struttura periferica

Nella Sentenza n. 840 del 12 giugno 2018 del Tar Toscana, due Imprese hanno partecipato ad una gara telematica avviata