Tarsu: applicabilità della Tassa ai garage

Tarsu: applicabilità della Tassa ai garage

Corte di Cassazione – Sentenza n. 33 del 7 gennaio 2015

Un Comune ha proposto ricorso lamentando la violazione e la falsa applicazione degli artt. 62 e 63, del Dlgs. n. 507/93, oltreché vari vizi di motivazione, laddove la Ctr ha annullato 4 avvisi di accertamento Tarsu emessi in relazione al possesso di un garage.

Nello specifico, la Sentenza era stata annullata in quanto la Commissione ha ritenuto che all’interno di un garage la presenza umana risulta sporadica, quindi spetta al Comune dimostrare che all’interno di tale fabbricato vengono prodotti rifiuti.

La Suprema Corte ha preliminarmente osservato che i

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Bilancio di previsione 2022-2024: la Conferenza Stato-Città autorizza la proroga al 31 marzo 2022

La Conferenza Stato-Città, riunitasi in seduta straordinaria il 22 dicembre 2021, ha dato parere favorevole al rinvio al 31 marzo

Notifica della cartella di pagamento: non è necessario che l’Agente della riscossione produca la copia

Nell’Ordinanza n. 3212 del 7 febbraio 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità rilevano che nei giudizi in

Contenzioso tributario: ipotesi di litisconsorzio necessario

Nell’Ordinanza n. 8282 del 29 aprile 2020 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che, in tema di